Nick Drake è una sorta di inarrivabile “mostro sacro”. Innanzitutto è stato uno dei primissimi a sperimentare accordature alternative: praticamente accordava la chitarra in maniera differente per ogni pezzo. Tali accordature erano del tutto inventate, cioè non aderenti alle tipiche ed usate accordature aperte. In pratica, Drake accordava la chitarra a piacere a seconda delle esigenze del pezzo che suonava senza seguire nessun canone preciso. La precisione del suo arpeggio è qualcosa di decisamente incredibile. Anche qui il suo finger- picking grazie anche alle accordature sopracitate, esce dai canoni normali. Drake era capace di estrapolare sonorità mai raggiunte per l’epoca dalla sua chitarra proprio perché non seguiva una sequenza ripetuta nei suoi arpeggi, bensì usava la chitarra quasi come un pianoforte, coniugando accompagnamento e melodia. Drake non si poteva definire un “animale da palcoscenico” anzi, si limitava a sedersi e a sussurrare le sue canzoni guardando per terra, mentre il pubblico beveva, parlava ad alta voce e faceva rumore ignorando la sua musica.

Vi propongo di ascoltare questo brano in un modo speciale :

Cliccate sul primo video e dopo 3/4 secondi sul secondo e ascoltate questa

m  a  g  i  a .

L’uomo del fiume

Betty avanzava sulla sua strada

disse che aveva qualcosa dire

riguardo le cose di oggi

e le foglie cadute.

Disse che non aveva sentito le notizie

che non aveva avuto tempo di scegliere

quale via abbandonare.

Andrò a trovare l’uomo del fiume

gli dirò tutto quello che posso

riguardo il piano per il tempo del lillà.

Se mi dice tutto quello che sa

sul modo in cui il suo fiume scorre

e tutta la notte si mostra in estate.

Betty disse che aveva pregato

perché il cielo la facesse volare via

o forse perché rimanesse.

Non era sicura.

Perché quando pensò alla pioggia estiva

invocando ancora la sua mente

lei non sentì più dolore

e rimase più a lungo.

Andrò a trovare l’uomo del fiume

gli dirò tutto quello che posso

riguardo il divieto di essere liberi.

Se mi dice tutto quello che sa

sul modo in cui il suo fiume scorre

io non credo che faccia per me.

Oh, come vengono e vanno via.

Annunci